Allenamento percettivo.

Clear Sky, 3°C

Via S. Gaetano da Thiene, 4a, 10154 Torino TO, Italia

Allenamento percettivo.

Sfuoca lo sguardo sui mezzi pubblici (ma potrebbe essere in qualsiasi luogo dove puoi essere anonimo e inosservato con persone a te sconosciute) e cerca di percepire le persone senza osservare i tratti delle persone che guardi.
Fai in modo di vederli come se fossero avvolti in una pellicola di domopack e basta, almeno per i primi tempi. Lascia che le impressioni arrivino a te con calma, ma non ricercarle, non pensare, non aspettartele.
Ad esempio, con il tempo potresti percepire sensazioni di materia prima o di elaborazione, di limpidezza o foschia, di armonia o di incongruenza.
Evita di cercare spiegazioni: se servono arriveranno da sole. Quello che deve cambiare non è il tuo sapere, ma solo il tuo percepire. E anche se ti verrà da pensare di esserci riuscito non credici mai prima di avere ripetuto l’esercizio almeno qualche decina di volte.

Powered by Journey Diary.