Siamo Natura o Cultura?

Una distinzione oziosa, forse, quella fra natura e cultura, che però fa parte del nostro modo di pensare. Percepirla in un modo diverso, forse solo più relativo, potrebbe cambiare il nostro modo di percepire la nostra presenza nel mondo e il senso delle nostre relazioni. Forse non siamo né naturali, ne culturali, ma solo — come la statua del Mistero del Falco e La Tempesta di Shakespeare a cui Hammet si ispirò nel descriverla — “fatti della materia di cui son composti i sogni”.

Lascia un commento